gravity zone security for mobile

GravityZone Security for Mobile Devices

Proteggi i dispositivi mobili della tua organizzazione su tutte le piattaforme da qualsiasi posizione. Consente di estendere facilmente le policy di sicurezza a qualsiasi numero di dispositivi iOS e Android, proteggendoli da uso non autorizzato, riskware e perdita di dati riservati.

Sicurezza mobile indipendente da dispositivo e piattaforme

sicurezza aziendale per dispositivi mobili iOS e android

GravityZone Security for Mobile Devices aiuta le organizzazioni a mantenere la conformità riducendo al minimo gli interventi e lo sforzo IT. Security for Mobile ti consente di applicare policy BYOD (Bring-Your-Own-Device) per dispositivi mobili senza alcuna infrastruttura aggiuntiva.

Il Control Center di Bitdefender GravityZone ti consente di controllare tutti gli endpoint, fisici, virtualizzati e mobile, da una sola console.

Vedi altro
Gestione della sicurezza semplificata

Minimizza i costi amministrativi

Una facile gestione della sicurezza mobile tramite la console web che già utilizzi per gestire endpoint virtualizzati e fisici.

Sicurezza dei dispositivi mobili iOS e Android

Protette e gestisce i dispositivi mobili

La sicurezza unificata protegge i tuoi dispositivi iOs e Android da un unico punto di controllo.

migliore tecnologia anti-malware

L'antimalware numero uno

La scansione antimalware in tempo reale e a richiesta per dispositivi Android garantisce che siano privi di codice dannoso.

Funzionalità e benefici

Pattern
sicurezza informatica unificata

Progettato per supportare l'adozione controllata di BYOD, applicando in modo coerente le policy di sicurezza in tutti i dispositivi, Bitdefender aiuta a garantire che i dispositivi mobili e i dati aziendali riservati su di essi siano sempre protetti. L'onere amministrativo del team IT viene ridotto mantenendo sempre aggiornato lo stato dei dispositivi conformi e non conformi.

Pattern
migliore tecnologia anti-malware

La scansione antimalware a richiesta assicura che i dispositivi Android siano privi di codice dannoso. La scansione viene attivata automaticamente quando viene inserito un dispositivo di archiviazione oppure ogni volta che viene installata una nuova applicazione. Bitdefender rileva i malware Android e impedisce agli utenti mobile di distribuire file infetti ad altri utenti all'interno o all'esterno dell'organizzazione.

Pattern
Sicurezza BYOD

Bitdefender supporta le iniziative BYOD con la gestione centralizzata delle policy di sicurezza di iPhone, iPad e dispositivi Android grazie ad azioni predefinite per dispositivi non conformi, come negare l'accesso ai servizi aziendali, bloccare permanentemente il dispositivo, o persino eliminare tutti i dati sul dispositivo in caso di furto o smarrimento.

Pattern
implementa le migliori policy di sicurezza

Bitdefender fornisce policy di sicurezza facili da applicare e coerenti, come il blocco dello schermo e opzioni di autenticazione sui dispositivi mobili dell'utente per impedire l'accesso indesiderato a telefoni o tablet.

Pattern
gestione degli incidenti di furto e smarrimento

Bitdefender migliora i sistemi operativi Apple iOS e Android esistenti con funzionalità di sicurezza più importanti per le aziende. Per esempio, Bitdefender offre una gestione centralizzata dei dispositivi smarriti o rubati per evitare che le informazioni private arrivino nelle mani sbagliate.

Pattern
sicurezza dei dispositivi mobili

Bitdefender considera i requisiti di sicurezza dei dispositivi mobili per la vita professionale e personale degli utenti. Essendo applicabile sia per i dispositivi mobili dell'azienda che per il BYOD, gli utenti possono cambiare rapidamente i profili per le impostazioni di connettività e cifratura (VPN) in base ai servizi di cui hanno bisogno.

Il riconoscimento del settore

Bitdefender è riconosciuta come leader della sicurezza informatica da organizzazioni di test indipendenti, aziende di analisi di settore e media.

testimonianza di matt ulrich

"Con Bitdefender è una vittoria vantaggiosa per tutti... Siamo tranquilli, siamo protetti e abbiamo più tempo nella nostra giornata per supportare l'attività"

Matt Ulrich, amministratore di rete

Speedway Motorsport

Copertura SO e requisiti di sistema

Sistemi operativi Apple iPhone e tablet iPad (iOS 8.1 +a iOS 11)

Smartphone e tablet Google Android (versioni da 4.0.3 a 9)

Requisiti di sistema

Security for Mobile supporta le seguenti tipologie di dispositivi e sistemi operativi mobile:



Sistemi operativi Apple iPhone e tablet iPad (iOS 8.1 +a iOS 11)

Smartphone e tablet Google Android (versioni da 4.0.3 a 9)

 

Tutti i servizi di sicurezza di Bitdefender GravityZone sono gestiti dall'infrastruttura del Control Center. Per attivare i servizi di sicurezza per i dispositivi mobile, basta inserire un codice di licenza valido.


Se Security for Mobile è il primo servizio nel tuo ambiente, gli utenti dovranno implementare la piattaforma di gestione.

I requisiti per GravityZone Control Center possono essere trovati qui:

GravityZone Control Center viene fornito come una appliance virtuale disponibile nei seguenti formati:

OVA (compatibile con VMware vSphere, View)
XVA (compatibile con Citrix XenServer, XenDesktop, VDI-in-a-Box)
VHD (compatibile con Microsoft Hyper-V)
Archivi TAR.BZ2 per KVM, Oracle o RedHat Enterprise Virtualization


Il supporto per altri formati e piattaforme di virtualizzazione può essere fornito su richiesta.
Requisiti hardware minimi


Impiega la virtual appliance di GravityZone con la seguente configurazione hardware minima:
Processore: 4 vCPU con 2 GHz ciascuno
Memoria RAM minima: 6 GB consigliati
40 GB di spazio libero su disco rigido

Connessione Internet

L'appliance di GravityZone richiede l'accesso a Internet per gli aggiornamenti e la comunicazione con gli endpoint remoti e mobile.

Requisiti console web del Control Center

Per accedere alla console web di Control Center, serve:
Internet Explorer 9+, Mozilla Firefox 14+, Google Chrome 15+, Safari 5+
Risoluzione dello schermo consigliata: 1024x768 so superiore

Perché la sicurezza dei dispositivi mobili è essenziale?

I dispositivi mobili possono portare molti vantaggi a un'azienda, ma anche creare diversi problemi per i team responsabili della sicurezza. Telefoni e tablet devono essere trattati come dispositivi di lavoro principali, dato che spesso accedono a dati sensibili e riservati nella rete aziendale. Questi dispositivi possono essere utilizzati anche come trampolino per ottenere un maggiore accesso alla rete dell'organizzazione.

Che cosa significa Bring Your Own Device (BYOD)?

Il Bring-your-own-device (BYOD) si riferisce alla pratica dei dipendenti di utilizzare i propri dispositivi personali per scopi lavorativi. I dipendenti di un'organizzazione utilizzano i propri computer, smartphone o altri dispositivi per connettersi alle reti della propria organizzazione e accedere ai sistemi connessi al lavoro e potenzialmente a dati sensibili o riservati.

Come può essere garantita la sicurezza in uno scenario BYOD?

Il BYOD conferisce ulteriori responsabilità ai team IT, che devono mantenere i dispositivi e assicurarsi che il loro utilizzo non introduca vulnerabilità inutili all'infrastruttura aziendale. La sicurezza BYOD, come la sicurezza aziendale, richiede un approccio multilivello per affrontare il rischio riducendo al minimo le intrusioni.

Perché GravityZone Security for Mobile Devices?

GravityZone Security for Mobile Devices non è un altro strumento che sovraccarica l'elenco di cose da fare dell'amministratore. Interamente integrato in Control Center, consente al personale IT di applicare le policy di sicurezza per i dispositivi mobili senza ulteriori infrastrutture dalla stessa piattaforma di gestione utilizzata per controllare la sicurezza degli endpoint virtualizzati e fisici.

Posso provarlo prima di acquistarlo?

Sì. Con pochi clic, puoi ottenere una prova gratuita di 1 mese. Una volta terminata il periodo della prova, dovrai acquistare la soluzione per continuare a utilizzarla.

Risorse

Scheda prodotto GravityZone Security for Mobile
Scheda tecnica

Scheda prodotto GravityZone Security for Mobile Devices

Leggi altro