Non perderti la corsa alle migliori offerte per la sicurezza aziendale

Risparmia il 30% sulle nostre soluzioni di sicurezza

Quanti dispositivi stai cercando di proteggere?

Contano tutti i telefoni, portatili e desktop.

Seleziona opzioni di abbonamento::

Come acquistare più di 100 dispositivi

Sistemi operativi coperti: macOS | iOS | Linux | Windows

Vedi dettagli

GravityZone Business Security Premium + Add-ons

Prezzo vecchio
% di sconto

Il tuo prezzo totale:

IVA esclusa

Il prezzo include una protezione per

  • 10 desktop e laptop
  • 4 file server
  • 15 mailbox
consigliato

GravityZone Business Security Premium

Prezzo vecchio
% di sconto

Il tuo prezzo totale:

IVA esclusa

Il prezzo include una protezione per

  • 10 desktop e laptop
  • 4 file server
  • 15 mailbox

Visualizza la pagina del prodotto

GravityZone Business Security

Prezzo vecchio
% di sconto

Il tuo prezzo totale:

IVA esclusa

Il prezzo include una protezione per

  • 10 desktop e laptop
  • 3 file server

Visualizza la pagina del prodotto

Per chi è questo prodotto?

Tipo di azienda

Da piccole a medie

GravityZone Business Security Premium combinato con i nostri add-on più popolari.

Da piccole a medie

Difese proattive contro gli attacchi avanzati e le minacce quotidiane.

Da piccole a medie

Protezione conveniente e accessibile

Opzioni di gestione

Cloud/ On-premise
Cloud/ On-premise
Cloud/ On-premise

Abilità richieste

Competenze informatiche e di sicurezza informatica intermedie
Competenze informatiche e di sicurezza informatica minime
Competenze informatiche e di sicurezza informatica base

Tipi di endpoint protetti

Sicurezza per endpoint fisici e virtuali

close

Copre ogni ambiente virtuale

close

Copre ogni ambiente virtuale

close

Security for Mobile Devices

close

console solo on-premise

close

console solo on-premise

close

Security for Exchange Mail Servers

close

console solo on-premise

close

console solo on-premise

close

Tecnologie

Patch Management

Add-on
close
close
close

Full Disk Encryption

Add-on
close
close
close

Analisi delle minacce in sandbox cloud-based

close
close
close

Machine learning regolabile dall'utente (HyperDetect™ )

close
close
close

Difesa da attacchi privi di file

close
close
close

Scansione centralizzata intelligente

close
close
close

Mitigazione di ransomware

close
close
close

Network Attack Defense

close
close
close

Analisi dei rischi degli endpoint

close
close
close

Difesa da exploit

close
close
close

Process Inspector

close
close
close

Apprendimento automatico locale e cloud

close
close
close

Dispositivo & Controllo applicazioni

close
close
close

Protezione da minacce web

close
close
close

Requisiti tecnici

Cloud

Windows Desktop

  • Windows 10 October 2020 Update (20H2)
  • Aggiornamento di Windows 10 maggio 2019 (20H1)
  • Aggiornamento novembre 2019 di Windows 10 (19H2)
  • Aggiornamento di Windows 10 maggio 2019 (19H1)
  • Aggiornamento ottobre 2018 di Windows 10 (Redstone 5)
  • Aggiornamento aprile 2018 di Windows 10 (Redstone 4)
  • Aggiornamento Windows 10 Fall Creators (Redstone 3)
  • Aggiornamento Creators di Windows 10 (Redstone 3)
  • Aggiornamento Anniversary di Windows 10 (Redstone 1)
  • Aggiornamento di novembre Windows 10 (Threshold 2) Requirements 13
  • Windows 10
  • Windows 8.1
  • Windows 8
  • Windows 7

Windows Tablet e Embedded

  • Windows 10 IoT Enterprise
  • Windows Embedded 8.1 Industry
  • Windows Embedded 8 Standard
  • Windows Embedded Standard 7
  • Windows Embedded Compact 7
  • Windows Embedded POSReady 7
  • Windows Embedded Enterprise 7

Windows Server

  • Windows Server 2019
  • Windows Server 2019 Core
  • Windows Server 2016
  • Windows Server 2016 Core
  • Windows Server 2012 R2
  • Windows Server 2012
  • Windows Small Business Server (SBS) 2011
  • Windows Server 2008 R2

Linux

  • Ubuntu 14.04 LTS o superiore
  • Red Hat Enterprise Linux / CentOS 6.0 o superiore(2)
  • SUSE Linux Enterprise Server 11 SP4 o superiore
  • OpenSUSE Leap 42.x
  • Fedora 25 o superiore(1)
  • Debian 8.0 o superiore
  • Oracle Linux 6.3 o più recente
  • Amazon Linux AMI 2016.09 o superiore
  • Amazon Linux 2

macOS

  • macOS Big Sur (11.0)
  • macOS Catalina (10.15)
  • macOS Mojave (10.14)
  • macOS High Sierra (10.13)
  • macOS Sierra (10.12)
  • OS X El Capitan (10.11)

Mail Server

Exchange Server 2016, 2013, 2010 Ruoli server fisici e virtuali: Edge, Hub and Mailbox Protocolli: SMTP, MAPI, Exchange ActiveSync

Hardware endpoint

Minimo: CPU single-core da 2,4 GHz Consigliato: CPU Intel Xeon multi-core da 1,86 GHz o superiore Memoria: RAM libera minima: 512 MB RAM libera consigliata: 1 GB Spazio su disco rigido: 1,5 GB di spazio libero

Hardware Control Center

CPU: 4 vCPU con 2 GHz ciascuna RAM minima: 6GB, consigliati 40 GB di spazio libero su disco rigido, accesso a Internet necessario per aggiornamenti e comunicazioni con endpoint remoti e mobili..

Console web Control Center

  • Internet Explorer 9+, Mozilla Firefox 14+,Google Chrome 15+, Safari 5+, Microsoft Edge 20+, Opera 16+
  • Risoluzione dello schermo consigliata: 1280x 800 o superiore

Locale

Windows Desktop

  • Windows 10 October 2020 Update (20H2)
  • Aggiornamento di Windows 10 maggio 2019 (20H1)
  • Aggiornamento novembre 2019 di Windows 10 (19H2)
  • Aggiornamento di Windows 10 maggio 2019 (19H1)
  • Aggiornamento ottobre 2018 di Windows 10 (Redstone 5)
  • Aggiornamento aprile 2018 di Windows 10 (Redstone 4)
  • Aggiornamento Windows 10 Fall Creators (Redstone 3)
  • Aggiornamento Creators di Windows 10 (Redstone 3)
  • Aggiornamento Anniversary di Windows 10 (Redstone 1)
  • Windows 10 November Update (Threshold 2)
  • Windows 10
  • Windows 8.1
  • Windows 8
  • Windows 7

Windows Tablet e Embedded

  • Windows 10 IoT Enterprise
  • Windows Embedded 8.1 Industry
  • Windows Embedded 8 Standard
  • Windows Embedded Standard 7
  • Windows Embedded Compact 7
  • Windows Embedded POSReady 7
  • Windows Embedded Enterprise 7

Windows Server

  • Windows Server 2019
  • Windows Server 2019 Core
  • Windows Server 2016
  • Windows Server 2016 Core
  • Windows Server 2012 R2
  • Windows Server 2012
  • Windows Small Business Server (SBS) 2011
  • Windows Server 2008 R2

Linux

  • Ubuntu 14.04 LTS or higher
  • Red Hat Enterprise Linux / CentOS 6.0 or higher
  • SUSE Linux Enterprise Server 11 SP4 or higher
  • OpenSUSE Leap 42.x
  • Fedora 25 or higher
  • Debian 8.0 or higher
  • Oracle Linux 6.3 or higher
  • Amazon Linux AMI 2016.09 or higher
  • Amazon Linux 2

macOS

  • macOS Big Sur (11.x)
  • macOS Catalina (10.15)
  • macOS Mojave (10.14)
  • macOS High Sierra (10.13)
  • macOS Sierra (10.12)

Hardware endpoint

Minimo: CPU single-core da 2,4 GHz Consigliato: CPU Intel Xeon multi-core da 1,86 GHz o superiore Memoria: RAM libera minima: 512 MB RAM libera consigliata: 1 GB Spazio su disco rigido: 1,5 GB di spazio libero

Formati supportati e piattaforme di virtualizzazione

GravityZone fornito come una appliance virtuale ed è disponibile nei seguenti formati:
  • OVA (compatibile con VMware vSphere, View)
  • XVA (compatibile con Citrix XenServer, XenDesktop, VDI-in-a-Box)
  • VHD (compatibile con Microsoft Hyper-V).
  • OVF (compatibile con Red Hat Enterprise Virtualization)*
  • OVF (compatibile con Oracle VM)*
  • RAW (compatibile con Kernel-based Virtual Machine or KVM)* *I pacchetti OVF e RAW sono archiviati in formato tar.bz2.
Il supporto per altri formati e piattaforme di virtualizzazione può essere fornito su richiesta.

Console web Control Center

  • Internet Explorer 9+, Mozilla Firefox 14+,Google Chrome 15+, Safari 5+, Microsoft Edge 20+, Opera 16+
  • Risoluzione dello schermo consigliata: 1280x 800 o superiore
Resilienza informatica

Capacità anti-ransomware

GravityZone fornisce la protezione più efficace da minacce avanzate, come malware, ransomware, zero-day, attacchi mirati e privi di file. Ecco come GravityZone protegge la tua organizzazione dagli attacchi ransomware:

  • Livelli di blocco multipli. A livello di endpoint e rete, pre-esecuzione
    e all'accesso, basati su file e privi di file
  • Livelli di rilevamento multipli. Analisi dei processi, monitoraggio del registro
    ispezione del codice, machine learning regolabile (Hyper Detect)
  • Livelli di ripristino multipli. Rollback efficace dalla macchina locale o un sistema remoto
  • Difese adattabili. Anti-exploit avanzato, euristiche adattive,
    machine learning configurabile
  • Tecnologie di mitigazione dei rischi. Patching automaticato delle vulnerabilità,
    configurazione errate del sistema, comportamento degli utenti
  • Backup a prova di manomissione. Nessun utilizzo di copie shadow, i ransomware non possono eliminare i backup
  • Blocco dei ransomware in remoto. Blocca attacchi ransomware da remoto e sulla rete,
    mettendo in blacklist gli IP degli aggressori
  • Pulizia a livello aziendale. Termina i processi da remoto, rimozione
    e quarantena globale dei file semplificate

Sicurezza straordinaria

Vincitore del premio annuale di AV-Comparatives per gli straordinari risultati di tutta la linea, tra cui protezione reale, prestazioni, rimozione dei malware e bassi falsi positivi.

Sicurezza informatica per le piccole aziende: perché è così importante?

Indipendentemente dal settore o dalle dimensioni, ogni azienda ha punti deboli che gli hacker sfruttano per guadagnare e renderla vulnerabile agli attacchi informatici. Secondo Verizon (Rapporto DBIR 2020), il 28% degli attacchi che colpisce le piccole aziende mette a rischio la loro continuità aziendale, oltre a denaro, dati e hardware IT. Gli hacker colpiscono le piccole aziende perché spesso queste ultime mancano di un vero e proprio piano di risposta agli attacchi informatici, affidando la propria protezione solo a software antivirus e firewall.

 

Posso provarlo prima di acquistarlo?

Sì, puoi provarlo prima di acquistarlo. In pochi clic, puoi ottenere una versione di prova GRATUITA di GravityZone, così potrai testare le nostre tecnologie con calma. Prima della fine del periodo di prova, se vorrai continuare a utilizzare i servizi, potrai scegliere un piano di abbonamento a pagamento ed effettuare l'acquisto.

 

Come rinnovo la mia licenza?

Puoi rinnovarla online o tramite un partner, a tua scelta.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

Come GravityZone protegge le piccole aziende dagli attacchi avanzati?

GravityZone è sviluppato sulle migliori capacità di prevenzione, rilevamento e blocco del settore, offrendo soluzioni di protezione per endpoint multilivello. Utilizza funzionalità antimalware e antivirus sofisticate con monitoraggio comportamentale, protezione da minacce zero-day, firewall e controllo applicazioni, dispositivi e contenuti per prevenire, rilevare e bloccare exploit evasivi e avanzati, oltre ad attacchi mirati.

 

Qual è il modello di licenza?

Le soluzioni Business Security, Advanced Business Security ed Elite sono acquistabili online o tramite uno dei nostri partner. Online, è possibile scegliere tra 1, 2 o 3 anni di copertura, valida fino a 100 endpoint. Nel caso servissero, è sempre possibile aggiungere anche eventuali licenze extra. Se fosse necessario proteggere più endpoint, consigliamo di contattare uno dei nostri partner ufficiali nella propria area. Per trovarli, è possibile utilizzare il nostro Partner Locator.

 

Qual è la differenza tra on premise e cloud?

In un ambiente in locale, le risorse sono impiegate in loco e nell'infrastruttura IT dell'azienda, mentre in un ambiente cloud le risorse sono ospitate nelle strutture del fornitori di servizi.