Bitdefender, sponsor nivel Oro, mostrerà le proprie soluzioni di sicurezza per data center al Citrix Synergy 2017

May 2017


Sarà possibile partecipare a un Learning Lab e ad alcune sessioni pratiche, che dimostreranno come Bitdefender Hypervisor Introspection possa rilevare e prevenire gli attacchi avanzati

Bitdefender, uno dei più importanti fornitori di tecnologie di sicurezza per Internet che attualmente protegge oltre 500 milioni di utenti in tutto il mondo, in collaborazione con Citrix, organizzerà un Learning Lab e alcune dimostrazioni pratiche presso il proprio stand al Citrix Synergy 2017, che si terrà dal 22 al 25 maggio 2017 a Orlando.

Le presentazioni si terranno durante l’intero evento presso lo stand 307 di Bitdefender.

Tra gli eventi curati da Bitdefender, ci sarà una presentazione di Andra Cazacu, Senior Product Marketing Manager di Bitdefender, e Chris Edwards, Citrix Senior Product Marketing Manager for the Desktop and Applications Group, focalizzata soprattutto sugli attacchi mirati nei data center e su come la collaborazione di successo tra Bitdefender e Citrix possa aiutare a prevenirli in modo rivoluzionario. Un’altra dimostrazione sarà presentata da Martin Zugec, Citrix Solutions Architect, e Andrei Florescu, Senior Solutions Architect di Bitdefender. Si concentrerà su come la navigazione Internet, uno dei principali vettori di attacco, possa essere protetta con una combinazione unica di Citrix XenApp, Citrix XenServer e Bitdefender Hypervisor Introspection.

Il Learning Lab di Citrix e Bitdefender, in cui si discuterà su come estendere la sicurezza del proprio ambiente XenApp e XenDesktop con XenServer e Bitdefender Hypervisor Introspection, si terrà invece dalle 8:00 alle 11:00 (ET) del 22 maggio presso l’Orange County Convention Center, West Concourse, Level I, W108. Durante la sessione, i partecipanti potranno agire da aggressori per poi diventare difensori, scoprendo così di persona come rilevare e sconfiggere i metodi di attacco.

Dimostrazioni e scenari includeranno l’attacco a infrastrutture che utilizzano vulnerabilità in software comunemente diffusi, come server e browser web, e dimostrazioni su come gli aggressori possano estrapolarne i dati. Gli ingegneri di Bitdefender e Citrix che presenteranno il Learning Lab dimostreranno come strumenti ampiamente utilizzati dagli hacker, come Kali Linux e Metaspoit, possano essere usati per violare la sicurezza di un data center e muoversi lateralmente verso infrastrutture ibride. In seguito, i partecipanti apprenderanno come impiegare correttamente Bitdefender Hypervisor Introspection nella propria infrastruttura e come questa tecnologia possa essere sfruttata per bloccare e prevenire tecniche di attacco alla memoria impiegate dalle minacce più avanzate.

“Sviluppare un metodo completamente nuovo per rilevare gli attacchi non è stato facile e il Learning Lab che abbiamo preparato in collaborazione con Citrix è stato studiato non solo per esplorare tutte le possibilità offerte dalle API Direct Inspect in Citrix XenServer, ma anche come vengano sfruttate dalla tecnologia di Bitdefender Hypervisor Introspection per rilevare attacchi e minacce avanzate”, ha dichiarato Harish Agastya, Vicepresidente Enterprise Solutions di Bitdefender. “Gli attuali scenari d’attacco reali dimostreranno come queste due tecnologie rivoluzioneranno il modo in cui l’architettura hypervisor possa migliorare significativamente la sicurezza contro gli attacchi mirati.”