Una potente protezione antimalware per la sicurezza degli endpoint

Dispositivi endpoint - Il primo punto di attacco

Non tutte le soluzioni antimalware sono uguali


o

Chiamaci al +40 751 514 316

Un potente antivirus per endpoint

I dispositivi endpoint includono: PC, portatili, tablet, smartphone, chiavette USB, dischi esterni, dispositivi di vendita (POS) e lettori di codici a barre. Ecco alcuni motivi per cui i partner OEM hanno scelto le soluzioni di Bitdefender Endpoint Security:

  • Genera guadagni aggiuntivi da protezione antimalware per aziende e consumatori.
  • Crea nuove opportunità per espandersi in nuovi mercati.
  • Migliora i guadagni ricorrenti con i clienti attuali, offrendo diversi modelli di licensing.
  • Distingue prodotti o servizi con una potente protezione antimalware per gli endpoint.

Una protezione antimalware per gli endpoint molto apprezzata

Impedire ai malware di accedere alla rete e infettare altri sistemi è estremamente difficile. Un metodo comune per infettare un dispositivo è installare malware tramite la porta USB, uno slot per schede di memoria o un lettore CD/DVD. Bitdefender Endpoint Security offre molti vantaggi:

  • Protegge gli endpoint con un motore antivirus pluripremiato che esamina i dispositivi fisici.
  • Rileva le minacce sconosciute o zero day con un'architettura di sicurezza antimalware multilivello.
  • Controlla i client endpoint con una console di gestione..

Un facile punto di accesso

Anche se le pratiche aziendali di sicurezza non consentono l'uso di dispositivi non autorizzati con i computer senza il consenso, i dipendenti potrebbero ignorare alcuni di questi protocolli di sicurezza. I dispositivi mobile che accedono facilmente a informazioni riservate sono i bersagli principali degli autori di malware.

  • Chi utilizza i dispositivi mobile per accedere alle informazioni aziendali è spesso un facile bersaglio per i criminali online.
  • I dispositivi mobile usati da tutta la famiglia hanno maggiori probabilità di avere applicazioni dannose installate.
  • Spesso, questi dispositivi endpoint non hanno motori antivirus inseriti nel prodotto.
  • I dispositivi endpoint non sempre hanno gli ultimi aggiornamenti antimalware, compromettendo spesso una rete.

Nascondere i malware

Gli autori di malware provano a nascondere i malware ed eludere il loro attacco. Bitdefender è in grado di visualizzare o aprire i file e identificare il codice malware che potrebbero nascondere. Ecco alcuni dei metodi utilizzati dagli autori di codice dannoso.

  • I programmi di compressione riducono i file per renderli più piccoli, ma così è più difficile determinare se un file sia o no un malware.
  • I packer possono alterare il codice dannoso disassemblando e riassemblando le informazioni per eludere i programmi antimalware.
  • Con oltre 2.000 varianti di packer, ti serve una soluzione antivirus che possa aprire questi file senza richiedere uno speciale codice scritto per ogni variante.

Protezione antimalware avanzata

Per proteggere gli utenti dalle minacce dei malware, viene utilizzato un modello di sicurezza avanzato e basato su tre livelli. Gli autori di malware ne creano di sempre più complessi per eludere i prodotti antivirus e continueranno a sviluppare nuovi modi per nascondere i malware. Bitdefender utilizza più livelli di sicurezza per identificare i malware e monitorerà i file per assicurarsi che si comportino in maniera normale. Ecco alcune tecnologie antimalware utilizzate per proteggere i dispositivi endpoint.

  • Il primo livello utilizza le tecnologie di filtraggio URL, antispam, antiphishing e rilevazione online delle minacce per identificare i malware prima che raggiungano il dispositivo.
  • Il secondo utilizza l'euristica, l'emulazione e le firme generiche per identificare i malware che non sono stati eventualmente visti.
  • Il terzo livello monitora il comportamento dei file e segnala eventuali comportamenti dannosi.