Contatta direttamente il nostro team di supporto

Note sulla versione per GravityZone 6.5.5-1

Data di rilascio: 09.04.2019

warning Avvertimento:
A partire dalla versione 6.5.5-1 di GravityZone, la porta 443 sarà utilizzata per scaricare gli aggiornamenti dai server di aggiornamento di Bitdefender. Assicurati che la porta 443 sia aperta sul firewall aziendale e consenta il traffico ai server di aggiornamento di Bitdefender (download.bitdefender.com and upgrade.bitdefender.com), così che la tua soluzione di sicurezza in futuro possa ricevere gli aggiornamenti.

Nuove funzionalità

Integrazione con NSX-T

  • Una sicurezza priva di agente con capacità antimalware per il tuo NSX-T Data Center 2.4, tramite la piattaforma di servizi Guest Introspection. Segui queste linee guida per scoprire come integrare GravityZone con NSX-T.

Integrazione con Bitdefender Network Traffic Security Analytics (NTSA)

  • Ora puoi integrare GravityZone con NTSA e raggiungere la console NTSA con un semplice clic in GravityZone Control Center.

Miglioramenti

Full Disk Encryption

  • Ora la cifratura su macOS viene eseguita da FileVault per l'unità di avvio e dall'utiliy con linea di comando diskutil per l'unità non di avvio.
  • GravityZone assume la proprietà delle unità di avvio macOS cifrate con FileVault.

Sandbox Analyzer

  • Ora puoi inviare archivi protetti da password dalla pagina Invio manuale.

Security for Virtualized Environments

  • Una manutenzione dell'host senza sforzi con il nuovo comportamento di Security Server Multi-Platform, configurabile nella policy di sicurezza. All'avvio della manutenzione, il Security Server viene arrestato o spostato a un altro host automaticamente, in base alle regole di affinità. La migrazione è possibile anche su host con un altro Security Server.

Report Builder

  • I ruoli Database e Processori di Report Builder vengono forniti con l'appliance GravityZone.

Rapporti

  • Lo stato dei malware segnalato dagli endpoint è ora calcolato in modo più accurato e mostrato nei report e portlet di GravityZone:
    • Lo stato Ancora infetto è stato cambiato in Non risolto.
    • Rimosse le opzioni di intervallo dei rapporti contenenti "ultimo/ultima" ("ultima settimana" o "ultimi 2 mesi") dai rapporti pianificati.
    note Nota:
    Questa modifica influenza tutti i rapporti pianificati esistenti. Potresti dover modificare i tuoi rapporti pianificati e selezionare un'altra opzione di intervallo.

Security for Mobile

  • Aggiunto il supporto per le notifiche push tramite il servizio Firebase Cloud Management (FCM) su Android.

Funzionalità deprecate

  • Il rapporto Attività malware è diventato deprecato. Per ora, puoi continuare a usare questo report come in precedenza. Allo stesso tempo, Bitdefender prevede di migliorare la segnalazione dei malware in un futuro aggiornamento di GravityZone.

Problemi risolti

  • Risolto un raro problema di mancanza di sincronia in Control Center che si verificava in determinati ambienti di GravityZone con Replica Set. Control Center veniva risincronizzato dopo aver riavviato i servizi di server di comunicazione.
  • Risolti alcuni problemi di sicurezza e bug minori relativi alle funzionalità di GravityZone Control Center.

Valuta questo articolo:

Invia