Mobile Software Development Kit (SDK)

SDK multipli e soluzioni rebrand

Aumento dei malware Android

Nel 2013, AV-Test ha registrato 1,7 milioni di campioni unici di malware Android, un aumento sei volte superiore rispetto all'anno precedente. Gli autori di codice dannoso stanno iniziando a spostare le proprie attenzioni alle nuove piattaforme emergenti, mentre i pirati informatici hanno fatto notevoli passi avanti nel rubare le informazioni riservate. Un'autenticazione a due fattori, che un tempo bastava a fermare i criminali online, ormai non rappresenta più un forte deterrente per gli autori di codice dannoso, perciò la minaccia andrà affrontata con una combinazione di diversi prodotti di sicurezza.

L'anello più debole

La sicurezza antimalware è l'anello debole della catena. Per molte aziende, le piattaforme mobile emergenti hanno portato diverse nuove sfide ma anche problematiche. Individui e aziende lottano costantemente per mettere in atto misure per prevenire attacchi dannosi. Tuttavia, le aziende stanno producendo sempre più applicazioni per consentire alle persone di utilizzare i dispositivi mobile per interagire con i colleghi di lavoro, fare acquisti e comunicare informazioni riservate.

Dissimulazione di informazioni

Le applicazioni mobile sviluppate per funzionare come programmi innocenti e divertenti sono sempre di più. Senza saperlo, gli utenti scaricano applicazioni dall'aspetto innocuo sui propri dispositivi. Applicazioni che inviano informazioni riservate in grado di compromettere i dati aziendali o dell'utente memorizzati sui dispositivi mobile. Anche se alcune di queste applicazioni non possono essere considerate propriamente dannose, inviano comunque informazioni come password non cifrate, messaggi di testo o numeri di telefono a utenti sconosciuti.

Mobile Antivirus Software Development Kit (SDK)

Il Mobile Antivirus SDK non richiede una connessione a Internet per identificare i malware o gli adware di Android. È l'ideale per quelle società che desiderano fornire una scansione antimalware senza accedere alla rete o una connessione agli operatori mobile.

Mobile Online Antivirus Software Development Kit (SDK)

Il Mobile Online Antivirus SDK esamina le applicazioni Android nel Cloud antimalware di Bitdefender. Puoi creare una funzione su richiesta per esaminare i file esistenti alla ricerca di malware oppure consentire al dispositivo di esaminare automaticamente ogni applicazione che viene scaricata, con una scansione all'accesso. Se il file è dannoso, è possibile fornire un avvertimento all'utente. Così potrà scegliere se installare l'applicazione oppure no. L'intera elaborazione viene eseguita nel cloud Bitdefender, minimizzando il consumo energetico e di risorse.

Mobile Web Security Software Development Kit (SDK)

Il Mobile Web Security SDK cerca eventuali siti web dannosi, avvisando l'utente. Intercetterà nuovi URL, all'apertura di una nuova sessione del browser, avvisando l'utente se l'URL sia dannoso oppure no.

Mobile Security rebrand

Bitdefender offre un pacchetto di sicurezza mobile a quei partner che desiderano sviluppare rapidamente una soluzione mobile per i propri clienti e i possibili nuovi contatti. È un metodo rapido e semplice per fornire una soluzione in grado di integrarsi con una soluzione di sicurezza esistente o di fornirne una nuova a marchio privato, in grado di sfruttare il marchio aziendale.

Clueful per iOS e Android

In background, alcune applicazioni mobile potrebbero inviare informazioni riservate agli sviluppatori del programma. Bitdefender Clueful ti consente di vedere che tipo di informazioni vengono condivise con i fornitori dell'applicazione mobile, prima ancora che venga installata sul dispositivo. Bitdefender Clueful individua circa un centinaio di elementi, per aiutarti a determinare se l'applicazione stia inviando informazioni riservate oppure no.