Ultime notizie

Bitdefender amplia la suite di sicurezza MSP e consente ai Service Provider di bloccare le minacce il prima possibile e semplificare la risposta agli incidenti

November 2019


L’offerta per i provider si arricchisce grazie a migliorate funzionalità di prevenzione, rilevamento e risposta alle minacce e sicurezza dell’email

Bitdefender, società leader globale nella sicurezza informatica che protegge più di 500 milioni di sistemi in 150 paesi, ha annunciato nuove funzionalità di protezione degli endpoint per la sua piattaforma GravityZone MSP, progettate per aiutare i fornitori di servizi gestiti a offrire servizi di protezione e rilevamento degli endpoint migliorati identificando e bloccando attacchi fileless e di rete, exploit e comportamenti dannosi prima che raggiungano le risorse degli endpoint stessi. La risposta agli incidenti per le operazioni di sicurezza è ora semplificata, offrendo indicazioni migliori per snellire i processi.

Le nuove funzionalità di GravityZone, supportate dalla potenza dell’intelligence sulle minacce di Bitdefender, consentono agli MSP di rilevare gli attacchi nelle prime fasi della catena di attacco migliorando la protezione dei loro clienti. Per esempio, con i recenti attacchi legati a BlueKeep, le soluzioni Bitdefender con questo aggiornamento sono in grado di bloccare gli attacchi prima dell’exploit, prima che ransomware o altri payload possano essere scaricati sul sistema.
Bitdefender annuncia anche GravityZone Email Security che fornisce una protezione avanzata contro la rapida crescita dell'incidenza degli attacchi di violazione dell’email aziendale e le frodi in cui i pirati informatici si fingono un manager dell’azienda.

"Negli ultimi 3 mesi, abbiamo notato un aumento nella frequenza degli attacchi mirati, di qualsiasi tipo: brute force, spear phishing, violazione delle credenziali d’accesso. Questi cambiamenti nel panorama delle minacce mette ancor più pressione sui Service Provider che già devono proteggere le PMI loro clienti da violazioni e interruzioni dell’attività”,  ha affermato Alina Draganescu, Senior Director, Security for MSP and SMB di Bitdefender. “Grazie alle avanzate tecnologie integrate di GravityZone e alla capacità di identificare le attività sospette su endpoint, server e sistemi email, nelle prime fasi d’attacco, i Managed Service Provider possono garantire un elevato livello di precisione e protezione efficiente, automatizzando e semplificando la risposta agli incidenti. Inoltre, possono offre più servizi a valore aggiunto e incrementare il fatturato gestendo la sicurezza dell’email in cloud per conto dei loro partner di piccole e medie dimensioni”.

Nuovo prodotto per la protezione dell’email dedicato agli MSP
Bitdefender Email Security gestisce gli attacchi di violazione dell’email aziendale (Business Email Compromise - BEC) in continua evoluzione e le perdite di dati associati alla criminalità informatica. GravityZone Email Security sfrutta un modello di prevenzione delle minacce a più livelli che blocca le minacce con oltre 10.000 algoritmi e motori di reputazione di prim’ordine. Adatta a qualsiasi scenario di distribuzione, la soluzione offre un'esclusiva piattaforma multi-engine per una categorizzazione dei messaggi e una protezione dalle minacce estremamente accurata.

Maggiore protezione della privacy e blocco delle minacce
Bitdefender estende la sua leadership nella prevenzione con diverse nuove tecnologie, tra le quali la possibilità di bloccare password stealer e attacchi brute force, mantenendo al sicuro le informazioni personali.

●    Network Attack Defense blocca diversi attacchi basati sui flussi di rete prima che possano andare in esecuzione correlando più vettori di attacco, per poi utilizzare il machine learning per analizzare le tendenze e bloccare attacchi sofisticati prima che possano accedere alle risorse di sistema.
●    Anomaly Defense analizza le risorse di sistema per evidenziare comportamenti insoliti basati sulle tecniche di attacco incluse in MITRE e sulle ricerche di Bitdefender. A differenza delle soluzioni che utilizzano tecniche di machine learning basate su cloud, Bitdefender GravityZone monitora i servizi sull'host, nel loro ambiente locale, per ridurre il rumore e i falsi positivi.

●    Fileless Attack Defense aggiunge ulteriori capacità di bloccare gli attacchi da parte di qualsiasi interprete di comandi, come Powershell, per bloccare gli attacchi prima che possano attivarsi.

Risposta più rapida agli incidenti con maggiore precisione 
Integrando le conoscenze e l’intelligence degli esperti di sicurezza in GravityZone, Bitdefender semplifica le attività di rilevamento degli endpoint e risposta alle minacce per il personale IT dei Service Provider. Sono così in grado di affrontare le minacce più rapidamente, fortificare i sistemi e ridurre la superficie di attacco delle reti aziendali. Le nuove importanti funzionalità includono:

●    Visualizzazione semplificata degli attacchi: fornisce una visualizzazione efficiente e semplificata di tutte le minacce, indipendentemente dalla complessità. Evidenziando il percorso critico per una particolare minaccia, gli analisti possono individuare rapidamente il funzionamento degli attacchi e applicarlo immediatamente alla soluzione di remediation per i clienti.

●    Indagini guidate sugli incidenti: forniscono linee guida pratiche di semplice utilizzo che indicano quali misure intraprendere per consentire un triage accurato e completo senza la necessità di personale aggiuntivo.

Disponibilità
Le nuove funzionalità di GravityZone sono disponibili all’interno dei prodotti Bitdefender MSP. Email Security sarà disponibile come prodotto MSP opzionale con un piano di licensing multi-tenant e mensile  integrato con la console per la sicurezza degli endpoint Bitdefender MSP per la gestione centralizzata degli utenti, delle licenze e del provisioning. 
Per maggiori informazioni: http://www.bitdefender.com/msp