Blocca gli attacchi informatici più sofisticati
con una protezione per endpoint multilivello di nuova generazione

Bitdefender GravityZone Elite
Con Endpoint Security HD

Proteggi la tua azienda contro l'intera gamma di minacce informatiche
sofisticate con rapidità e accuratezza

Per proteggerti efficacemente da attacchi informatici altamente specializzati, in grado di evitare gli strumenti di sicurezza per gli endpoint convenzionali, ti serve un approccio difensivo multilivello con tecnologie multi-fase
prive di firme, che includono apprendimento automatico avanzato, analisi comportamentale, anti-exploit e sandbox integrato.

GravityZone Endpoint Security HD ha un'architettura multilivello di nuova generazione che fornisce prevenzione, rilevazione risoluzione e visibilità,il tutto in una singola piattaforma modulare.

LEGGI WHITEPAPER

GravityZone Elite conquista il test Next-Gen Endpoint Security di AV-Comparatives

Il test conferma le esperienze dei clienti in merito
al rilevamento leader del settore di Bitdefender nei confronti delle minacce più elusive

Il test Advanced Endpoint Protection eseguito da AV-Comparatives ha misurato l'efficacia delle soluzioni aziendali per la sicurezza degli endpoint nel prevenire e rilevare malware e ransomware altamente sofisticati. Durante il test, GravityZone Elite ha battuto sia le soluzioni di nuova generazione che quelle tradizionali.

Proactive Protection

VEDI RAPPORTO COMPLETO

La piattaforma multilivello di nuova generazione per la protezione degli endpoint di Bitdefender

utilizza un'architettura flessibile e a più livelli, che include funzioni di controllo degli endpoint, prevenzione, rilevazione, riparazione e visibilità.

Irrigidimento e controllo

Controllo applicazioni
Controllo contenuti
Controllo contenuti
Filtraggio degli URL Web Security - Blocca l'accesso a siti dannosi e che ospitano exploit
Antiphishing
Antiphishing
Blocca siti di phishing e fraudolenti
Firewall
Controllo dispositivi
Full Disk Encryption
Full Disk Encryption
Gestione centrale di Windows BitLocker e Mac FileVault

Rilevamento multilivello

pre-esecuzione

Analisi firme e cloud
Apprendimento automatico locale e cloud
Machine Learning
Rilevamento predittivo di malware sconosciuti Analisi dei file dinamica addestrata su miliardi di campioni Dati sulle minacce da più di 500 milioni di endpoint a livello globale
HyperDetect
HyperDetect
Blocca strumenti di hacking, attacchi privi di file, malware zero day e molti altri

in esecuzione

Sandbox Analyzer
Sandbox Analyzer
Rileva zero day e attacchi mirati Prevenzione da attacchi in tempo reale con auto-invio Analizza ogni singolo blocco a livello aziendale
Anti-exploit
Anti-Exploit
Protegge da zero day e vulnerabilità non patchates
Process Inspector
Process Inspector
Rilevamento comportamentale in tempo reale Opera in "zero trust" Monitora costantemente tutti i processi in esecuzione

Azione

Accesso bloccato
Quarantena
Disinfetta / Rimuove
Blocco dei processi
Blocco dei processi
Blocca automaticamente un processo in base all'analisi comportamentale
Ripristino
Ripristino
Ripristina eventuali modifiche dannose

Guarda video

Vedi come HyperDetect e Sandbox Analyzer lavorano insieme per proteggere dalle minacce elusive.

HyperDetect™
blocca gli attacchi prima dell'esecuzione

GravityZone Endpoint Security HD viene fornito con HyperDetect, un livello di nuova generazione in pre-esecuzione, che utilizza modelli di macchine in locale specializzati e tecniche di analisi comportamentali addestrate a rilevare
strumenti di hacking, exploit e tecniche di offuscamento dei malware. Blocca con efficacia attacchi che sia le difese per endpoint tradizionali che i cosiddetti "Antivirus di nuova generazione" non rilevano.

  • Exploit
  • Attacchi privi di file
  • Powershell e altri attacchi basati su script
  • Ransomware
  • Phishing
  • Malware sconosciuti

Sandbox Analyzer
Migliora il rilevamento degli attacchi mirati

Come potente livello di protezione dagli attacchi furtivi, la funzione Sandbox Analyzer, integrata nell'endpoint, attiva i payload in un ambiente virtuale isolato, analizza il loro comportamento, segnala eventuali intenti dannosi e fornisce informazioni approfondite al riguardo.

  • Invio file automatico e manuale
  • Infrastruttura cloud
  • Apprendimento automatico e analisi comportamentale
  • Analisi delle minacce

Prospettiva e visibilità delle minacce

  • Identifica e segnala le attività sospette
  • Ottieni una visibilità precoce nei preziosi Indicatori di Compromissione (IOC)
  • Sandbox Analyzer fornisce informazioni sui comportamenti dannosi con rapporti dettagliati

Rileva e blocca attacchi privi di file con analisi dei processi

Molto efficace nel rilevare e bloccare attacchi privi di file, Process Inspector (una parte di ATC) monitora continuamente tutti i processi in esecuzione, dando la caccia a eventuali attività sospette o comportamenti anomali. Una volta rilevato qualcosa di dannoso, GravityZone intraprende immediatamente un'azione risolutiva, tra cui la chiusura del processo o il ripristino di modifiche dannose.

Efficienza operativa

  • Un solo agente integrato di sicurezza per gli endpoint
  • Elimina l'affaticamento dell'agente
  • Un agente progettato in modo modulare, un pacchetto di installazione personalizzabile
  • Impronta minima, basso impatto sull'utente finale
  • Una piattaforma di gestione della sicurezza unificata per proteggere infrastrutture fisiche, virtuali e cloud

Risposta automatica e immediata

Bitdefender GravityZone Endpoint Security vanta la migliore tecnologia di rimozione dei malware del settore. Una volta rilevata una minaccia, agisce immediatamente per neutralizzarla:

  • Chiusura dei processi
  • Quarantena
  • Rimozione di ogni traccia
  • Ripristina le modifiche dannose

Niente più falsi allarmi o
minacce mancate

Bitdefender GravityZone GravityZone Endpoint Security HD :

  • Chiusura dei processi
  • Quarantena
  • Rimozione di ogni traccia
  • Ripristina le modifiche dannose

Endpoint Security HD è l'unica piattaforma per la sicurezza degli endpoint in grado di esporre file e attività sospette che osserva sull'endpoint (indipendentemente dal livello di blocco impostato dagli utenti), oltre a fornire una visibilità dettagliata e indicazioni precise nella fase iniziale dell'attacco.

GravityZone Elite Security protegge desktop, server (fisici o virtuali), dispositivi mobili e caselle di posta elettronica. I server devono rappresentare meno del 35% di tutte le unità.

Add-on

Integrazione di GravityZone Patch Management

I sistemi privi di patch lasciano le aziende vulnerabili a incidenti, epidemie di malware e violazioni di dati. Mantieni il tuo sistema operativo e le tue applicazioni sempre aggiornate su tutta la base installata con Windows, tra cui workstation, server fisici e server virtuali con GravityZone Patch Management.

GravityZone Full Disk Encryption

GravityZone FDE protegge i dati dell'intero disco rigido dell'endpoint, utilizzando i meccanismi di cifratura offerti da Windows (BitLocker) e Mac (FileVault). Sfrutta la cifratura nativa dei dispositivi per assicurare piena compatibilità e massime prestazioni. GZ FDE è integrato nella console e nell'agente di GravityZone, senza alcun agente aggiuntivo da impiegare o server di gestione da installare. L'uso dell'infrastruttura esistente per la sicurezza dell'endpoint per gestire Full Disk Encryption consente un impiego completamente centralizzato con un carico amministrativo minimo.

Requisiti


  • Sistemi operativi per endpoint supportati:

    • Windows 10, Windows 8, 8.1, Windows 7, Windows Vista (SP1), Windows XP (SP3)
    • Mac OS High Sierra (10.13.x), Mac OS Sierra (10.12.x), OS X El Capitan (10.11.x), OS X Yosemite (10.10.5), OS X Mavericks (10.9.5), OS X Mountain Lion (10.8.5)
    • Linux: Red Hat Ent. 6.2, 6.1, 5.7, 5.6; CentOS 6.2, 6.1, 5.7, 5.6; Ubuntu 11.04, 10.04; SUSE Ent. Server 11; OpenSUSE 12, 11; Fedora 16, 15
    • Windows Embedded 8 Standard, Windows Embedded 8.1 Industry, Windows Embedded Standard 7, Windows Embedded POSReady 7, Windows Embedded Enterprise 7, Windows Embedded POSReady 2009, Windows Embedded Standard 2009, Windows XP Embedded with Service Pack 2, Windows XP Tablet PC Edition
    • Windows Server 2016, Windows Server 2016 Core, Windows Server 2012, Windows Server 2012 R2, Windows Small Business Server (SBS) 2011, Windows Small Business Server (SBS) 2008, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2008, Windows Small Business Server (SBS) 2003, Windows Server 2003 R2, Windows Server 2003 con Service Pack 1, Windows Home Server)

    Requisiti hardware endpoint:

    • Minimi: processore 2,4 GHz single-core
      Consigliati: processore 1,86 GHz o superiore, Intel Xeon multi-core
    • Memoria:
      RAM libera minima: 512 MB
      RAM libera consigliata: 1 GB
      Spazio su HD: 1,5 GB di spazio libero su disco rigido

    Dispositivi mobile supportati:

    • iPhone e iPad di Apple (iOS 5.1+)
    • Smartphone e tablet Google Android (2.2+)
  • GravityZone Control Center (console locale)

    • GravityZone Control Center viene fornito come una appliance virtuale ed è disponibile nei seguenti formati:
    • OVA (compatibile con VMware vSphere, View)
    • XVA (compatibile con Citrix XenServer, XenDesktop, VDI-in-a-Box)
    • VHD (compatibile con Microsoft Hyper-V)
    • Il supporto per altri formati e piattaforme di virtualizzazione può essere fornito su richiesta.

    Requisiti hardware minimi di Control Center

    • CPU: 4 vCPU con 2 GHz ciascuna
    • Memoria RAM minima: 6 GB consigliati
    • 40 GB di spazio libero su disco rigido
    • Accesso a Internet per gli aggiornamenti e la comunicazione con gli endpoint remoti e mobile.

    Server e-mail supportati:

    • Exchange 2013, 2010, 2007;
    • Exchange 2013, 2010, 2007;
    • Ruoli: Edge, Hub e Mailbox;
    • Protocolli: SMTP, MAPI, Exchange ActiveSync;
  • GravityZone Endpoint Security HD

    • SO workstation: Windows 10 RS2/RS1/TH2/TH1, Windows 8, 8.1, Windows 7 SP1
    • Windows tablet e SO embedded:Windows Embedded 8 Standard, Windows Embedded 8.1 Industry, Windows Embedded Standard 7, Windows Embedded POSReady 7, Windows Embedded Enterprise 7
    • Sistemi operativi per server: Windows Server 2016, Windows Server 2012, Windows Server 2012 R2, Windows Small Business Server
      (SBS) 2011, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2016 Core
      OPZIONI DI LICENZA
      GravityZone Endpoint Security HD è incluso nella suite Bitdefender GravityZone Elite (gestito tramite cloud).
      La suite GravityZone Elite include anche Security for Endpoint per Windows, Mac e Linux
      Security for Exchange
      Security for Virtualized Environment (sicurezza datacenter)

Confronta la protezione per gli endpoint

Le soluzioni convenzionali per la sicurezza degli endpoint, progettate originariamente per un determinato hardware e pensate
per un'infrastruttura locale, non sono adatte per un data center definito dal software in quanto inefficaci.

Security for Endpoint
  • AV con apprendimento automatico
  • Anti-Exploit
  • Process Inspector
  • Sicurezza web e Anti-phishing
  • Protezione da Ransomware
  • Controllo contenuti web
  • Controllo dispositivi
  • Firewall client
  • Controllo applicazioni
  • Pulizia
Endpoint Security HD
  • AV con apprendimento automatico
  • Anti-Exploit
  • Hyper Detect
  • Sandbox integrato nell'endpoint
  • Visibilità di attività sospette
  • Process Inspector
  • Sicurezza web e Anti-phishing
  • Protezione da Ransomware
  • Controllo contenuti web
  • Controllo dispositivi
  • Firewall client
  • Controllo applicazioni
  • Pulizia

Un curriculum di duratura e comprovata esperienza

Bitdefender ha mostrato costantemente di poter ottenere risultati superiori nei test indipendenti. Nel 2016, 2015 e 2014, Bitdefender
ha ottenuto il maggior punteggio in termini di protezione, prestazioni e usabilità nelle prove di protezione per endpoint di AV-Test.

Fonte:Av-Test, Prove Business Windows Client