WhatsApp è tra le peggiori applicazioni per quanto riguarda la protezione della privacy, dicono gli studi

da Bitdefender Security Specialists, att. 15 November 2016

La app di messaggistica di Facebook, WhatsApp ha ricevuto il punteggio più basso in tema di protezione della privacy degli utenti , secondo il "Who Has Your Back "report promosso da Electric Frontier Foundationhttps

WhatsApp ha ottenuto solo una stella delle cinque disponibili. La società ha avuto un anno per prepararsi per la sua inclusione nella relazione , ma non  ha adottato alcuna delle migliori pratiche raccomandate.

" WhatsApp dovrebbe richiedere pubblicamente un mandato prima di girare sui contenuti utente , pubblica una relazione guida di applicazione della legge e la trasparenza , una politica più forte per informare gli utenti delle richieste del governo e le sue politiche di conservazione dei dati ", hanno scritto gli autori dello studio. " WhatsApp fa ottenere credito per la posizione pubblica di Facebook opposta, e abbiamo raccomando Facebook per questo. "

 Ecco le principali questioni riguardanti  le intrusioni della privacy degli utenti di WhatsApp :

WhatsApp non richiede un mandato prima di dare un contenuto alle forze dell'ordine . Né pubblica una relazione di trasparenza o una guida di applicazione della legge o promette un preavviso per gli utenti circa le richieste di dati governativi . Né pubblica le sue politiche di conservazione dei dati , tra cui la conservazione degli indirizzi IP e il contenuto cancellato.

Dal momento che WhatsApp non ha una  posizione precisa sulla privacy degli utenti , la sua società madre , Facebook , si oppone all'inserimento obbligato di debolezze di sicurezza intenzionali .

A nome di se stesso così come WhatsApp , Facebook ha firmato una lettera di coalizione organizzata dalla Open Technology Institute , in cui ha dichiarato : " Vi invitiamo a rifiutare qualsiasi proposta che le società statunitensi fanno per indebolire deliberatamente  la sicurezza dei nostri prodotti . Se li chiami ` front doors 'o ` backdoors , " l'introduzione di vulnerabilità intenzionali in prodotti sicuri per l'uso da parte del governo renderà i prodotti meno sicuri nei confronti di altri hacker . Ogni esperto di sicurezza informatica che ha parlato pubblicamente su questo tema è d'accordo su questo punto , inclusi gli esperti del governo . "

WhatsApp ha più di 800 milioni di utenti attivi al mese in tutto il mondo a partire da aprile 2015 .

"Who Has Your Back " è una relazione annuale di creazione di grafici tech ' per la privacy degli utenti , che utilizza cinque criteri per valutare le loro politiche e prassi : le best practice accettate dal settore , riportando le richieste di dati governativi, divulgazione pubblica dei dati, criteri di conservazione , la divulgazione del numero di volte che i governi cercano la rimozione di contenuti creati dagli utenti o gli account e la frequenza con la società si conforma , e politiche pubbliche a favore degli utenti , come backdoor opposte .

" Gli utenti dovrebbero affidarsi alle aziende trasparenti circa i tipi di contenuti che sono bloccati o censurati in risposta alle richieste del governo , così come i dati cancellati restino conservati nel caso in cui gli agenti del governo cerchino in futuro ", aggiunge il rapporto .

Nove aziende hanno guadagnato cinque stelle in ogni categoria disponibile Adobe, Apple, CREDO, Dropbox, Sonic, Wickr, Wikimedia, WordPress.com e Yahoo.

Bitdefender Security Specialists

Bitdefender Labs