Il PC di Angela Merkel, cancelliera tedesca è stato colpito da malware...o no?

da Bitdefender Security Specialists, att. 10 November 2016

Povera Angela Merkel. La cancelliera tedesca non ha molta fortuna con gli hacker.

In ottobre del 2013 Angela Merkel ha accusato gli USA di spiare il suo cellulare.

Infatti, una talpa del NSA, Edward Snowden, ha rivelato che l'NSA stava monitorando le conversazioni telefoniche di 35 leader mondiali.

L'accusa della cancelliera Merkel che il suo telefono sarebbe stato attaccato dall'NSA risultò in un raffreddamento tra i rapporti tra l'amministrazione Obama e la Germania e sfociò con una attenta dichiarazione della Casa Bianca:

"Gli Stati Uniti non stanno monitorando e non controlleranno le comunicazioni del Cancelliere..."

Notare l'uso del tempo presente. La Casa Bianca non ha negato che avrebbero spiato le comunicazioni della Merkel, solo che non stavano spiando e non lo faranno in futuro.

Il gelo è stato così serio nella prima parte dell'anno, che il presidente Obama ha chiesto ai tedeschi di concedere il beneficio del dubbio agli USA.

"Non c'è dubbio che le rivelazioni di Snowden abbiano danneggiato l'impressione che i tedeschi hanno nei confronti del rispetto per il governo USA e la cooperazione con la nostra intelligence" ha detto. "Cosa  vorrei chiedere ai tedeschi è che riconoscano che gli USA sono sempre stati i primi a cercare di promuovere le libertà civili e che abbiamo tradizioni di giusti processi che noi rispettiamo. E quindi vorrei che occasionalmente la Germania ci offra il beneficio del dubbio, considerando la nostra storia come opposto al peggio. Considerando che siamo con costanza i vostri partner e che condividiamo una serie di valori comuni."

La scorsa settimana la Germania ha detto riguardo alle accuse di spionaggio telefonico.

Ma se non fosse già abbastanza grave che gli americani stavano presumibilmente spiando il leader della Germania , un nuovo attacco che ha compromesso le reti informatiche del Bundestag tedesco - tra cui proprio pc di Angela Merkel - è stato ora attribuito a hacker russi .

Il giornale tedesco Bild ha sostenuto questo weekend che un computer d'ufficio usato da Angela Merkel nella parte bassa del parlamento è stato uno dei primi ad essere infettato da un Trojan.

Secondo il rapporto , gli hacker hanno usato il computer della Merkel per inviare e-mail infette agli altri membri del Bundestag , sostenendo di essere un invito a una conferenza, ma in realtà conteneva un link maligno per infettare il PC del destinatario con malware.

L'infezione avviene in mezzo a una vasta gamma di attacchi Internet rivolti al governo tedesco, compreso un riportato attacco hacker contro i computer del Bundestag che avrebbe rubato i dati di fino a 20.000 PC e potrebbe costare milioni di euro per la fase di riparazione.

Naturalmente , è importante ricordare che è estremamente difficile attribuire in modo affidabile gli attacchi di hacker a paesi particolari ,a causa di organizzazioni all'interno di quei paesi . 


Ma una cosa è certa - qualcuno ha un interesse malsano in Angela Merkel .

Bitdefender Security Specialists

Bitdefender Labs